Il ritorno dei Backstreet Boys e la reunion delle Spice: gli anni ’90 non sono mai stati così vicini

45322766_1290193284455653_4531833801776562176_n
Per non avere dubbi controllo il datario del PC, che mi conferma che non mi sbagliavo: siamo nell’anno Domini 2018.

Eppure mai come in questi in giorno nell’aria si diffonde una frizzante atmosfera di Nineties, visto che due dei nomi più iconici di quel decennio si stanno preparando a fare un grande ritorno sulle scene musicali.

Da una parte ci sono le Spice Girls, che dopo anni di annunci e smentite si sono finalmente decise a tornare, seppur orfane di Victoria Beckham (e pazienza).
Attraverso un video pubblicato nei giorni scorsi su Facebook, lo speziato quintetto (ora quartetto) inglese, tirato in gran spolvero, ha infatti annunciato una reunion live per la prossima estate con lo Spice World – 2019 UK Tour, una serie di concerti negli stadi. Inizialmente gli show previsti erano soltanto 6, ma nella mattinata di sabato 9 novembre le prevendite online sono state talmente prese d’assalto dai fan da convincere gli organizzatori ad aggiungerne di nuove, fino a portare il calendario a 11 date spalmate tra il 29 maggio e il 15 giugno a Manchester, Coventry, Sunderland, Edimburgo, Bristol e Londra (e solo a Wembley i concerti in programma sono ben tre!). Nel caso voleste provare, il link per l’acquisto dei biglietti è questo.

Per il momento Ginger, Baby, Scary e Sporty non hanno comunicato date al di fuori del Regno Unito, così come nulla è stato detto riguardo a un possibile ritorno discografico, ma come si dice in questi casi le dita sono tutte incrociate con la speranza di novità.
Backstreet Boys
Dall’altra parte, e quasi in contemporanea con le “colleghe” inglesi, anche i Backstreet Boys, altra autorità del pop degli anni ’90, stanno scaldando i motori per un comin back, che nel loro è sia discografico che live.
La band, che a dire il vero in questi anni è sempre rimasta attiva musicalmente, ha infatti già pubblicato il nuovo singolo, Chances, che porta la firma di Ryan Tedder (leader dei OneRepublic) e di Shawn Mendes, mentre il nuovo album si intitolerà DNA e arriverà il prossimo 25 gennaio.

Il prossimo 27 aprile Nick Carter, Howie Dorough, Brian Littrell, AJ McLean, Kevin Richardson concluderanno la residency che da mesi li sta già tenendo impegnati a Las Vegas, e l’11 maggio partiranno con il “DNA World Tour”, che si annuncia come il loro più grande tour nelle arene da oltre 18 anni.
Questa volta ci sono buone notizie anche per il pubblico italiano:  la band sarà infatti al Forum di Assago il 15 maggio.
I biglietti per la data italiana saranno disponibili per la vendita generale a partire dalle ore 11.00 di venerdì 16 novembre su http://www.ticketmaster.it, http://www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Gli iscritti a MyLiveNation su http://www.livenation.it avranno accesso esclusivo alla prevendita già dalle ore 10.00 di mercoledì 14 novembre (per 48 ore).

Durante questi tre mesi la band si esibirà in Europa e Nord America, con concerti alla O2 Arena di Londra, all’Accor’Hotels Arena di Parigi e alla Mercedes Benz-Arena di Berlino.
“Il nostro gruppo si è formato 26 anni fa – racconta Howie D – e abbiamo passato tanti alti e bassi durante la nostra carriera. Ma dalle nostre singole esperienze abbiamo capito che la cosa più importante era fare ciò che fosse meglio per il gruppo”.

Insomma, bentornati anni ’90!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.