Festa della musica “Scuole al centro”: il 12 maggio a Brescia

unnamed (3)
Sabato 12 maggio
 a Brescia sarà tempo di Festa della musica “Scuole al centro”, l’evento interamente dedicato ai ragazzi delle scuole che anticipa la Festa della Musica di Brescia 2018, che si svolgerà invece il prossimo 23 giugno.

Unicità tutta italiana, anzi tutta bresciana, dato che è la prima volta che viene organizzata nel nostro Paese, la Festa della musica “Scuole al centro” non è solamente un preambolo all’ormai classica Festa della Musica di Brescia, ma un’importante estensione che era fin dal principio uno degli obiettivi dell’Associazione Festa della Musica. Così, dopo un percorso di cinque anni e altrettante Feste della Musica, il desiderio originario di realizzare una Festa della Musica targata under18 è oggi una realtà che è stata subito accolta dagli insegnati e dai responsabili di attività musicali delle scuole bresciane.

Del resto nella versione francese originaria (la Fête de la musique nasce in Francia nel 1982) la FdM nasconde un doppio significato, come racconta il Direttore Artistico Jean-Luc Stote: “In francese, nella sua declinazione originale, Fête de la musique significa festa della musica ma anche fate della musica, e siamo convinti che invogliare il prima possibile al volere fare musica sia una delle priorità fra gli obbiettivi da raggiungere della festa. Ma c’è anche una seconda necessità: spesso si sente dire che nelle scuole si fa poca attività musicale. Si può sicuramente fare molto di più ma è anche vero che spesso non si sa quanto si fa”.

Tre i palchi che animeranno il centro di Brescia dalle 9.30 alle 23, situati nel Cortile del Broletto, in quello del MO.CA e sul sagrato della chiesa di via San Faustino. Ad esibirsi saranno circa mille studenti delle scuole primarie fino alle superiori, studenti che collaboreranno anche allo svolgimento della giornata. In questi spazi gli istituti cittadini porteranno le attività che ragazzi e insegnanti stanno facendo in ambito scolastico, un modo pubblico e popolare per valorizzare queste attività e potenziarne il significato.
Fra gli appuntamenti da segnalare quello al MO.CA incentrato sul “Bodypositive spiegato ai ragazzi”, ovvero lo sviluppo di una cultura dell’amorevolezza e accettazione per il corpo che può essere la risposta al Bullismo, oggi molto diffuso fra i più giovani. A parlarne sarà Samantha Schloss, stilista e esponente Bodypositive, un modo per inserire anche temi “importanti” in una giornata di festa.

Sul palco del Cortile del Broletto, a partire dalle 9.30, sotto il coordinamento di Paola Ceretta di Musical-mente, saliranno i ragazzi dell’Istituto Santa Maria di Nazareth, gli alunni dei maestri MazzeiBaronio e D’Agostino, i progetti Il Muro e Prima Di, laScuola secondaria di Borgosatollo, lo SMIM di Flero, il Pandacoro Duo dell’Istituto Antonietti di Iseo e DELPO dell’Istituto Marco Polo.

Sugli altri due palchi ci sarà spazio invece per i progetti musicali dei ragazzi, fra band e solisti.  Al MO.CA, dalle 15.15, i Nameless, gli Sraffa con alcuni brani scelti dal musical su Peter Pan, il coro della Scuola Primaria di Roe Volciano, gli Apnea, i Phill e laFantaband Pastori.
In via san Faustino con inizio alle 15 ci saranno invece i SoundtrackRisesFade Out,SpookycornEl ReyBlocco 168 e Milos.

La Festa della musica “Scuole al centro” non si esaurirà nella giornata di sabato. L’intento dell’Associazione FDMBS è infatti quello di avviare sin dal prossimo settembre, compatibilmente con gli impegni dei vari soggetti che la compongono, ulteriori iniziative nel campo dell’attività musicale che avrebbero anche il pregio di mettere il mondo scolastico in contatto diretto con le realtà vive che sono all’origine del fermento musicale della città. Iniziative come questa seguono le direttive del Ministero dell’Istruzione che richiedono maggiore collaborazione fra il mondo scolastico e le realtà esistenti in ambito creativo sul territorio.

“Scuole al centro” gode del pieno appoggio e del contributo del Comune di Brescia, attraverso la collaborazione e partecipazione trasversale di tre assessorati: Scuole (Assessore Roberta Morelli), Politiche Sociali (Assessore Felice Scalvini) e Cultura (Vicesindaco Laura Castelletti).
Un grazie importante va anche al Provveditorato agli Studi e alla Consulta degli Studenti con la Professoressa Greco.
Main Sponsor dell’iniziativa è HAND – Have A Nice Day (Gruppo Giustacchini) realtà proiettata verso il futuro con sede in centro storico che è da sempre vicino ai più giovani e che ha voluto fortemente sostenere l’iniziativa.

Link
http://www.festadellamusicabrescia.it
https://www.facebook.com/associazionefestadellamusicabrescia/
https://www.facebook.com/fdmbresciascuolealcentro/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.