I-DAYS 2018: annunciati anche i RIDE nella giornata del 23 giugno.

RIDE

MASSIMA REALTA’ MUSICALE DEGLI ANNI ’90

CON L’ALBUM ‘GOING BLANK AGAIN’ AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE UK

IL SINGOLO ‘LEAVE THEM ALL BEHIND’ È UNA DELLE PIÙ FAMOSE HIT INDIE CON MURI DI BASSO E BATTERIA.

NELLA LINE UP DEL 23 GIUGNO CON

NOEL GALLAGHER’S

HIGH FLYING BIRDS

PAUL KALKBRENNER late night show

 

23 GIUGNO I-DAYS 2018 MILANO

AREA EXPO – Experience Milano

Biglietti:

Parterre: 36 € + prevendita

Pit:  50€ + prevendita

VIP I-DAYS Party: 307,50 €

Biglietti in vendita su www.ticketmaster.it , http://www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

L’organizzatore declina ogni responsabilità riguardo la rivendita di biglietti su circuiti non ufficiali.

Anche i RIDE il 23 giugno nel ricchissimo cast di I-DAYS 2018 all’AREA EXPO Experience Milano. 

RIDE quartetto di Oxford degli anni ’90 ed esponenti del verybritish alternative pop nella loro musica insieme alle chitarre super effettate unirono un innato senso per la melodia ed iniziarono ad aprire la strada al suono che avrebbe reso poi grandi Oasis, Blur, Verve.

Il nucleo originale era composto dai chitarristi Andy Bell e Mark Gardener compagni di studi all’Università di Oxford, in seguito si unì il bassista Stephane Queralt, poi arrivò il batterista Laurence Colbert. RIDE sicuramente sono tra i più grandi gruppi dello showgaze, la psychedelia inglese che tra la fine degli anni ’80 e i primi ’90 univa distorsioni, noise-rock emelodia. Un approccio più ritmico li ha sempre distinti dal resto della scena, a cui unirono sonorità dance alternative ed uno spiccato gusto pop.

Gli intrecci di chitarre di Bell e Gardener portarono ai massimi livelli l’unione di melodie jungle e distorsioni. Il drumming dinamico di Colbert pose l’accento sulla dimensione ritmica portando la band anche nel territorio della dance alternativa britannica. 

Il ’90 è l’anno cruciale per i RIDE e in breve tempo raggiunsero grande risonanza nel mondo indie inglese con un forte impatto sul pubblico alternativo grazie alle loro melodie immediate e sempre ben riconoscibili. Nel ’92 pubblicarono ‘Going Blank Again’ sintesi perfetta di 10 anni di suoni alternativi inglesi con un sound e uno stile riconoscibilissimi conquistando subito le classifiche UK. Il singolo ‘Leave Them All Behind’ è una delle più famose hit indie con muri di basso e batteria. 

Il leader Andy Bell dopo lo scioglimento della band nel ’96 è stato il bassista di fiducia dei fratelli Gallagher e a fianco di Liam nei Beady Eye. 

Nel novembre 2014 Andy Bell, dopo lo scioglimento dei Beady Eye, annuncio’ il ritorno della band e un tour mondiale con tappa anche al Coachella.  A seguire On stage in numerosi festival nordamericani ed europei quali Primavera Sound Festival e Melt! Festival. Nel dicembre 2016 tornano in studio con il produttore Erol Alkan per produrre un nuovo album.  Il risultato è il disco ‘Weather Diaries, pubblicato il 16 giugno 2017 e anticipato dai singoli Charm AssaultHome Is a Feeling e All I Want.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...