FATBOY SLIM: live venerdì 20 aprile al Fabrique di Milano durante la Milano Design Week.

HA RIVOLUZIONATO LA MUSICA ELETTRONICA 

FONDENDOLA CON HIP-HOP, ROCK  E SOUL

HA CALCATO I PALCHI DEI CLUB E DEI FESTIVAL
PIÙ IMPORTANTI AL MONDO

AUTORE DI HIT INDIMENTICABILI COME
“ROCKAFELLER SKANK” E “RIGHT HERE RIGHT NOW” 

IL PIONIERE DELLA BIG BEAT,

ARRIVA IN ITALIA PER UNO SHOW UNICO!


FATBOY SLIM
VENERDÌ 20
 APRILE
MILANO @FABRIQUE

Prezzo biglietti:
Posto unico € 25,00 + diritti di prevendita

Apertura Porte: 22.30

Inizio dello spettacolo: 23:00

Biglietti disponibili su mailticket.it

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.


Da martedì 17 a domenica 22 aprile a Milano è tempo di Salone del Mobile e della Milano Design Week, quest’ultima meglio conosciuta anche dagli stranieri come ‘The Fuorisalone’, ovvero eventi e party che rendono per quasi una settimana la città lombarda autentica capitale mondiale del design, grazie all’arrivo di circa 200mila persone provenienti sia dall’Italia che dall’estero. 

Giorni e serate di questo livello vanno celebrate a suon di musica, e Amnesia MilanoFabrique MilanoLive NationLoud Contact e Sincronie si fanno trovare pronti, prontissimi, presentando venerdì 20 aprile Fatboy Slim al Fabrique di Milano

Pochissimi artisti nella storia musica sono stati rivoluzionari come Quentin Leo Cook aka Fatboy Slim, che proprio quest’anno festeggia i vent’anni del suo album ‘You’ve Come A Long Way, Baby’, che include hit epiche quali ‘Right Here, Right Now’ e ‘’Praise You’ e che esce lunedì 16 marzo con una ristampa speciale. La sua musica è stata definita Big Beat, un mix molto ben riuscito di hip hop, breakbeat, rock e R&B che lo ha portato a collaborare con Madonna, David Byrne, Iggy Pop. Per capire appieno con chi si ha a che fare, basta vedersi e rivedersi ‘Big Beach Boutique II’ il film del suo concerto a Brighton del 2002, capace di radunare 250mila persone e che gli valse a pieno titolo un altro pseudonimo artistico, The Brighton Port Authority. Quando si pensa ai dj come autentiche rockstar del terzo millennio, tutti quanti si ricordino di avere eterna riconoscenza nei confronti di Fatboy Slim. 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.