Sanremo Amore Scusa: il ritorno a sorpresa di Nardinocchi

Andrea Nardinocchi
“Ho deciso di ricominciare da capo e sto partendo”.

Proprio nel giorno in cui parte la sessantottesima edizione del festival di Sanremo, quando tutto il resto della discografia italiana si mette in stand-by per una settimana, Andrea Nardinocchi sceglie di fare il suo ritorno sulle scene dopo tre anni di silenzio, perdipiù del tutto a sorpresa.
Lo fa da outsider, da indipendente, al di fuori dei delle grandi logiche del mercato, ripartendo da dove tutto si è inceppato,

Per gli artisti che frequentano l’ambiente della discografia febbraio è sempre un mese off: “Sono tutti a Sanremo”, difficile che una major decida di pubblicare qualcosa poco prima, durante o subito dopo, ma, essere fuori dagli schemi classici dell’industria può concedere certe libertà.
Non poteva cominciare con un messaggio più chiaro la nuova era del progetto artistico di Andrea Nardinocchi.

Sanremo Amore Scusa è una ballad prodotta da Mamakass: un racconto intimo e delicato, che racconta la sua esperienza vissuta nel 2013 proprio al Festival, quando partecipò tra le Nuove proposte con Storia impossibile, tra la difficoltà nel gestire l’esposizione mediatica e il più personale rapporto con i genitori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...