Dediche e manie: il ritorno di Biagio Antonacci tra fantasia e pop multiculturale

'Dediche e Manie', l'ultimo cd di Biagio Antonacci.
Credit: Julian Hargraves)

Tra le parole che Biagio Antonacci pronuncia più spesso parlando del nuovo album, Dediche e manie, c’è “fantasia”, come a voler sottolineare che la sua musica arriva da qualche luogo non ben precisato, da qualche intuizione, da qualche azzardo.
E in effetti, ascoltando le 13 tracce del disco, o, come dice lui, “del CD”, l’impressione che arriva è quella di un pop-rock tutto sommato fedele allo stile del suo autore, ma che ogni tanto vuole sviare, uscire dai rettilinei per qualche incursione inaspettata.

In Dediche e manie queste deviazioni saltano subito all’occhio leggendo i nomi dei due ospiti: Mario Incudine e Laïoung. Il primo è un talentuosissimo esponente del cuntu, una sorta di rap atavico della tradizione siciliana, di potente portata emotiva: con lui Biagio duetta in Mio fratello, una sorta di parabola biblica del Figliol prodigo trasportata nei giorni nostri. Probabilmente, il primo caso di canzone pop italiana in cui il cuntu faccia la sua comparsa.
Laïoung porta invece il suo contributo in Sei nell’anima: in questo caso, è l’incontro di due diverse generazioni e due diverse culture musicali e geografiche. Laïoung è infatti uno dei più promettenti nomi della nuova scena trap italiana, e le sue origini hanno radici in Africa. È nato in Belgio, e nel brano le sue rime sono in francese, come ha voluto Biagio: “Ho conosciuto la trap grazie a mio figlio Giovanni. Quando ho chiesto a Giuseppe (il nome di battesimo di Laïoung, ndr) di fare una collaborazione, mi aspettavo che si limitasse a un piccolo intervento, invece si è proprio messo a scrivere una parte intera del pezzo”.
Dietro al loro incontro c’è anche un aneddoto curioso: i due infatti si erano incontrati già molti anni fa in Belgio, quando Laïoung era un bambino, e Biagio era stato intervistato da suo padre per una radio. A ricordare l’incontro, una fotografia con il piccolo Giuseppe seduto sulle gambe di Biagio.
22045691_10155801300389630_1941399017421885808_n
Ma a personalizzare il nuovo album è sempre e soprattutto lui, Antonacci. Se l’inizio, affidato a Il migliore, parte in acustico per finire quasi in elettronica, la conclusione dell’album si fa carico di due temi ingombranti: L’appello dei popoli getta uno sguardo sul fenomeno dei migranti, e Annina piena di grazia ci regala un lucidissimo e toccante ritratto femminile, accostabile a quello tragico e meraviglioso di Angela (era il 2002). In mezzo, tante storie, come Un bacio lungo una canzone, nata il 1 luglio guardando in tv il concertone di Vasco.
Come sempre, nella scrittura scarna di Antonacci la retorica trova difficilmente spazio, anche quando a essere al centro della scena è un protagonista usurato e inevitabile come l’amore.

Dediche e manie è disponibile su Amazon in un box speciale in 500 copie con CD, LP e musicassetta.

'Dediche e Manie', l'ultimo cd di Biagio Antonacci.
(Credit: Julian Hargraves)

Da dicembre, Biagio partirà inoltre con una lunga serie di concerti che lo vedrà impegnato fino a maggio.

Tour 2017-2018
Venerdì 15 dicembre 2017 – Firenze (Nelson Mandela Forum)
Sabato 16 dicembre 2017 – Rimini (RDS Stadium)
Lunedì 18 dicembre 2017 – Lugano (Pala Resega)
Martedì 19 dicembre 2017 – Genova (RDS STADIUM)
Giovedì 21 dicembre 2017 – Torino (Pala Alpitour)
Mercoledì 27 dicembre 2017 – Pescara (Pala Giovanni Paolo II)
Venerdì 29 dicembre 2017 – Acireale (Pal’Art Hotel) SOLD OUT
Sabato 30 dicembre 2017 – Acireale (Pal’Art Hotel)
Lunedì 8 gennaio 2018 – Bari (PalaFlorio) SOLD OUT
Martedì 9 gennaio 2018 – Bari (PalaFlorio) SOLD OUT
Giovedì 11 gennaio 2018 – Bari (PalaFlorio) SOLD OUT
Sabato 13 gennaio 2018 – Eboli SA (Pala Sele) SOLD OUT
Domenica 14 gennaio 2018 – Eboli SA (Pala Sele)
Martedì 16 gennaio 2018 – Reggio Calabria (Palasport)
Mercoledì 17 gennaio 2018 – Reggio Calabria (Palasport)
Venerdì 19 gennaio 2018 – Perugia (Pala Evangelisti)
Sabato 20 gennaio 2018 – Livorno (Modigliani Forum)
Martedì 23 gennaio 2018 – Pesaro (Adriatic Arena)
Mercoledì 24 gennaio 2018 – Mantova (Pala Bam)
Venerdì 26 gennaio 2018 – Padova (Kioene Arena)
Sabato 27 gennaio 2018 – Padova (Kioene Arena)
Dediche e manie
 Tour 2018

Venerdì 4 maggio 2018 – Bari (Pala Florio)
Mercoledì 9 maggio 2018 – Milano (Mediolanum Forum)
Giovedì 10 maggio 2018 – Milano (Mediolanum Forum)
Mercoledì 23 maggio 2018 – Roma (Palalottomatica)
Venerdì 25 maggio 2018 – Roma (Palalottomatica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...