Mentre rubavo la vita: la poesia di Alda Merini in scena il 21 luglio a Iseo con Nuti e Guerritore

image1
La forza della poesia di Alda Merini torna in scena.
Monica Guerritore e Giovanni Nuti daranno infatti vita allo spettacolo Mentre rubavo la vitavenerdì 21 luglio alle ore 21 a Iseo (Bs).
Un concerto “folle e commovente” tra musica e poesia, nato da un’idea di Rossella Martini, in cui l’attrice romana, nella veste inedita di cantante, e il cantautore e compositore, a lungo legato alla poetessa da un “matrimonio artistico”, daranno voce e musica alla parola della poetessa milanese.
Il concerto è uno degli eventi della Rassegna MACRAME’ 2017, uno degli appuntamenti più importanti che animano l’estate del lago d’Iseo.

«Nessuna donna resta indifferente davanti alla forza, all’energia libera, vitale, colorata, sensuale di Alda Merini – dice l’attrice – La musica di Nuti rende travolgenti i suoi testi. Io stessa ne rimango stupita. Al pubblico piacerà enormemente: ballerà, riderà e piangerà insieme a noi!».
«Solo un’artista eclettica e sensibile come Monica può trasmettere appieno l’intensità, il carattere, l’ironia, lo struggimento, la magica follia di una personalità immensa come quella di Alda Merini – afferma Giovanni Nuti – Sentirla per la prima volta cantare i suoi versi sulle mie note è stato emozionante. Mentre rubavo la vita è un verso della poesia Io come voi (“Io come voi sono stata sorpresa / mentre rubavo la vita”). Oggi vivere con autenticità, con passione, senza ipocrisie è come fosse diventato un reato. Bisogna conquistarsi la proprio libertà e a volta pagarla a cara prezzo. C’è un libro di Alda, dettato a Luisella Veroli, una sorta di autobiografia, che si intitola proprio Reato di vita. Alda con la sua poesia ci invita a vivere intensamente le nostre emozioni, cerca in noi dei complici al suo reato di vita».
image2
Monica Guerritore e Giovanni Nuti saranno accompagnati sul palco da una band di quattro elementi composta da José Orlando Luciano, (pianoforte e tastiere), Massimo Germini (chitarra), Simone Rossetti Bazzaro (violino e viola), Emiliano Oreste Cava (batteria e percussioni) per uno spettacolo appassionato e coinvolgente.

Venerdì 21 luglio, ore 21 – Iseo (Bs), Parco delle Rimebranze (Via Cerca 10)

Settore numerato: 25 euro
Settore non numerato: 20 euro
Posti in piedi: 15 euro.

Prevendita online biglietti: http://www.eventimacrame.it e http://www.vivaticket.it

image6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...